Per ottimizzare il nostro sito Web e migliorarlo continuamente, utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare il sito Web, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Condizioni generali

Knobelholz.de Spiele und Puzzle aus Holz

Termini di servizio

§1 Ambito generale

1. I seguenti termini e condizioni generali si applicano a tutti i rapporti commerciali tra il venditore e l'acquirente (cliente). La versione valida al momento della conclusione del contratto (ordine) è decisiva.

2. I consumatori ai sensi di questi termini e condizioni sono persone fisiche con le quali viene instaurato un rapporto d'affari senza poter svolgere un'attività professionale commerciale o indipendente. Gli imprenditori nel senso di un'attività autonoma sono persone fisiche e giuridiche o società di persone con capacità giuridica, con le quali viene instaurato un rapporto commerciale e che agiscono nell'esercizio di un'attività professionale commerciale o indipendente.

I clienti nel senso di questi termini e condizioni sono sia consumatori che imprenditori.

3. Termini e condizioni generali diversi, contrastanti o supplementari non diventano parte del contratto, anche se noti, a meno che la loro validità non sia stata espressamente approvata per iscritto.

 

§ 2 Stipula del contratto

La presentazione dei prodotti nel negozio online non è un'offerta legalmente vincolante, ma un invito non vincolante per il cliente a presentare un'offerta per concludere un contratto di acquisto. Facendo clic sul pulsante "Acquista ora", tramite e-mail, telefono, fax o altri canali di comunicazione, il cliente invia un'offerta vincolante per concludere un contratto di acquisto (ordine) per le merci contenute nel carrello.

1. Le offerte del venditore non sono vincolanti. Le modifiche tecniche e di altro tipo sono riservate entro limiti ragionevoli.

2. L'ordine viene effettuato nei seguenti passaggi:
1- Selezione della merce desiderata
2- Confermare facendo clic sul pulsante "Aggiungi al carrello"
3- Controllare le informazioni nel carrello
4- Attiva il pulsante "Acquista"
5- Registrazione nel negozio online dopo la registrazione e immissione dei dettagli di registrazione (indirizzo e-mail e password).
6- Controllare nuovamente o correggere i dati inseriti.
7- Spedizione vincolante dell'ordine.

Prima di inviare l'ordine vincolante, il consumatore può tornare al sito Web sul quale sono registrati i dettagli del cliente e correggere o correggere errori di immissione premendo il pulsante "Indietro" contenuto nel browser Internet che sta utilizzando dopo aver controllato i suoi dettagli Chiudi il browser Internet per annullare il processo di ordinazione.

3. Immediatamente dopo aver inviato il suo ordine, l'acquirente riceve un'email di conferma dal venditore in cui si afferma che il venditore ha ricevuto l'offerta. Questa "conferma d'ordine" non costituisce ancora accettazione dell'offerta, che può essere accettata dal venditore solo inviando al cliente una "conferma di spedizione" scritta o una "conferma di spedizione" in forma di testo (lettera o e-mail). La ricezione della "conferma di spedizione" da parte del cliente è decisiva. Il venditore può anche accettare l'offerta consegnando la merce ordinata al cliente. L'accesso della merce al cliente è decisivo qui. Inoltre, il venditore può accettare l'offerta richiedendo il pagamento all'acquirente, indicando il rispettivo ordine. Se il cliente ha optato per il pagamento mediante addebito diretto, se viene offerto, il venditore può accettare l'offerta riscuotendo il prezzo totale dal conto bancario del cliente. Il momento in cui viene addebitato il conto del cliente è decisivo. Se sono disponibili diverse varianti illustrate, il contratto viene concluso quando si verifica la prima variante.

4. Il venditore ha il diritto di accettare l'offerta contrattuale contenuta nell'ordine entro tre giorni dal ricevimento da parte del venditore. Il venditore ha anche il diritto di rifiutare di accettare l'ordine dopo aver verificato l'affidabilità creditizia del cliente. Il venditore ha il diritto di ridurre l'ordine a una normale quantità domestica.

5. La conclusione del contratto è soggetta alla riserva che, in caso di auto-consegna errata o impropria, non o solo parzialmente. In caso di mancata disponibilità o parziale disponibilità del servizio, il cliente verrà immediatamente informato. Il corrispettivo verrà rimborsato se già pagato.

6. Il testo del contratto verrà salvato dal venditore e verrà inviato al cliente in aggiunta ai termini e alle condizioni legalmente validi via e-mail dopo la conclusione del contratto.

 

§ 2a Consegna e spedizione

Il venditore ha il diritto di effettuare consegne parziali e fatture parziali se ciò è ragionevole per il cliente. In caso di costi di trasporto aggiuntivi dovuti alla consegna parziale, questi sono a carico del venditore. Salvo diverso accordo, la consegna verrà effettuata all'indirizzo di consegna specificato dal cliente, che può anche essere diverso dall'indirizzo di fatturazione.

Se il prezzo totale di acquisto dell'ordine individuale del cliente è pari o superiore a 51 EUR, il venditore consegna gratuitamente in Germania.
Se il prezzo totale di acquisto dell'ordine individuale del cliente è pari o superiore a 100 EUR, il venditore consegna gratuitamente in Europa.
Tutte le consegne vengono inviate assicurate come un pacco, in una scatola di cartone. Il prezzo dell'affrancatura è calcolato in base al peso. Al prezzo di spedizione più economico, in una consegna fino a 2 kg, il venditore calcola le spese di spedizione come segue:

 

Germania fino a     2kg
4,50 €
Germania fino a     2kg
14,00 € 
EU fino a                 2kg
14,00 €
Svizzera fino a      2 kg
Russia fino a         2 kg
12,90 €
17,00 €
Resto del mondo fino a   2 kg
45,00 €

 

I rispettivi prezzi di spedizione effettivi, che sono stati calcolati in base al peso per ogni singolo ordine, vengono visualizzati nel carrello.
Gli articoli acquistati vengono spediti entro 1-2 giorni lavorativi dal ricevimento del pagamento.

Il tempo di consegna, in Germania, è di 2-3 giorni lavorativi se la descrizione dell'articolo non contiene altre informazioni sui tempi di consegna.
Il tempo di consegna, in Europa, è di 3-7 giorni lavorativi se la descrizione dell'articolo non contiene altre informazioni sui tempi di consegna.
I tempi di consegna, al di fuori dell'Europa, sono di 5-30 giorni lavorativi se la descrizione dell'articolo non contiene altre informazioni sui tempi di consegna.

Puoi trovare i nostri costi di spedizione completi e le condizioni di consegna qui: Costi di spedizione

 

§ 2b Dazi doganali e di importazione

Le spese doganali o di importazione sono a carico del cliente; il venditore non ha alcuna influenza su tali commissioni e non può prevederne l'importo. Se per la spedizione della merce è richiesto un certificato di origine, che il cliente deve informare immediatamente il venditore, la consegna può essere ritardata di 6-8 settimane. Nei moduli doganali per i pacchi in paesi extra UE, il valore degli articoli contenuti nella consegna è elencato per tipo di prodotto. Se l'ordine è un regalo (la spedizione deve avere un mittente / donatore tedesco, non l'indirizzo del venditore), il pacco sarà etichettato "regalo"; i prezzi / valore della merce saranno ancora nel formato doganale espulso.

 

§ 3 Riserva di proprietà nei contratti di acquisto online

1. La proprietà dei beni del venditore viene generalmente trasferita immediatamente all'acquirente, in quanto la consegna viene generalmente effettuata solo dietro pagamento anticipato. Le seguenti norme si applicano ai casi eccezionali in cui la consegna viene effettuata prima della ricezione del pagamento.

2. Nel caso dei consumatori, il venditore si riserva la proprietà della merce fino al completo pagamento. Per le aziende, il venditore si riserva la proprietà di tutti i reclami derivanti da una relazione commerciale in corso.

3. Fino al trasferimento della proprietà all'acquirente, il cliente è tenuto a trattare la merce con cura. Se sono necessari lavori di manutenzione e ispezione, il cliente deve eseguirlo regolarmente a proprie spese.

4. Fino al trasferimento della proprietà all'acquirente, il cliente è tenuto a comunicare immediatamente al venditore l'accesso di terzi alla merce, ad esempio in caso di attaccamento, nonché eventuali danni o distruzione della merce. Il cliente deve inoltre informare immediatamente il venditore di un cambio di proprietà della merce e di un cambio di residenza.

5. Il venditore ha il diritto di recedere dal contratto se il cliente si comporta in modo contrario al contratto, in particolare in caso di ritardo nel pagamento o in caso di violazione di un obbligo ai sensi delle sezioni 3 e 4 della presente disposizione, e di richiedere la restituzione della merce.

6. L'imprenditore ha il diritto di rivendere la merce nel normale svolgimento dell'attività. Assegna già il reclamo al venditore per l'importo dell'importo della fattura, che gli si accumula dalla rivendita nei confronti di terzi. Il venditore accetta l'incarico. Dopo l'incarico, l'imprenditore ha il diritto di riscuotere il credito. Il venditore si riserva il diritto di riscuotere il reclamo stesso non appena l'imprenditore non adempie ai propri obblighi di pagamento ed è inadempiente.

7. La trasformazione e la trasformazione della merce da parte dell'imprenditore viene sempre effettuata a nome e per conto del venditore. Se l'elaborazione viene eseguita con oggetti non appartenenti al venditore, il venditore acquisisce la comproprietà del nuovo articolo in relazione al valore della merce consegnata dal venditore, agli altri oggetti trasformati. Lo stesso vale se le merci sono mescolate con altre cose che non appartengono al venditore.

 

§ 4 Diritto di recesso

1. I consumatori (per la definizione, vedere la sezione 1.2 delle condizioni commerciali e di licenza) hanno il diritto di recesso conformemente alle norme sulla vendita a distanza.

2. Ulteriori informazioni sul diritto di recesso sono disponibili nella politica di cancellazione del fornitore, disponibile al seguente link: Diritto di recesso

 

§ 5 Compensazione

1. Il prezzo offerto è vincolante. Il prezzo per i consumatori include l'imposta sulle vendite prevista dalla legge e può essere indicato separatamente su richiesta del cliente, a condizione che i prodotti non siano soggetti a tassazione differenziale ai sensi della Sezione 25a (2) UStG o, se non diversamente, ad esempio. per le transazioni su commissione - è escluso un ID separato.

Per gli imprenditori, i prezzi sono netti e non includono l'IVA. Inviando il numero di identificazione IVA di una società con sede nell'UE, la consegna e la fatturazione avvengono senza il calcolo dell'IVA legale. Per altre consegne nel territorio dell'UE, viene calcolata e mostrata l'imposta sulle vendite applicabile al momento della consegna.

Al momento della spedizione, si intende il prezzo di vendita più le spese di spedizione che, se non diversamente indicato nell'offerta o altrimenti richiesto dal cliente, ammontano attualmente a € 4,50 per un pacco assicurato fino a 2 kg.

Il cliente non deve sostenere ulteriori costi al momento dell'ordine utilizzando i mezzi di comunicazione a lunga distanza. Il cliente può pagare il prezzo in contrassegno, fattura (solo previo accordo scritto speciale), PayPal o pagamento anticipato. Il venditore è libero di escludere uno o più metodi di pagamento.

2. Al momento dell'acquisto per conto, il cliente si impegna a pagare l'importo più le spese di spedizione entro 7 giorni dalla ricezione del servizio. Dopo questo periodo il cliente è inadempiente nel pagamento

Durante il ritardo, il consumatore deve pagare gli interessi sul debito dell'8% al di sopra del tasso base. Il venditore si riserva il diritto di dimostrare e far valere danni maggiori causati da ritardi.

3. Il cliente ha il diritto di compensare solo se le sue domande riconvenzionali sono state legalmente stabilite e riconosciute dal venditore. Il cliente può esercitare il diritto di ritenzione solo se la domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.

 

§ 6 Procedura di risoluzione delle controversie

La Commissione europea fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (OS), che puoi trovare al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/

In caso di controversia relativa a un contratto con il consumatore, non partecipiamo a una procedura di risoluzione delle controversie dinanzi a un collegio arbitrale dei consumatori. Per noi non vi è alcun obbligo di partecipazione.

 

§ 7 Trasferimento del rischio

1. Per i consumatori, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale delle merci vendute passa anche al consumatore quando le merci vengono consegnate al momento della consegna.

2. Nel caso di imprenditori, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale delle merci viene trasferito all'imprenditore al momento della consegna delle merci o quando le merci vengono spedite allo spedizioniere, al corriere o alla persona o istituzione altrimenti responsabile dell'esecuzione della spedizione.

3. Quando si scaricano e si inviano dati via Internet, il rischio di perire e modificare i dati passa al cliente quando viene superata l'interfaccia di rete.

4. La consegna è la stessa se il cliente è inadempiente nell'accettazione.

 

§ 8 Garanzia

1. I consumatori possono scegliere se la prestazione supplementare debba assumere la forma di rettifica o consegna sostitutiva. Il venditore ha il diritto di rifiutare il tipo di prestazione supplementare scelta se è possibile solo con costi sproporzionati e l'altro tipo di prestazione supplementare rimane senza svantaggi significativi per il consumatore.

Nel caso di società, il venditore inizialmente fornisce la garanzia per i difetti della merce a nostra discrezione mediante rettifica o consegna sostitutiva.

2. Se la rettifica fallisce, il cliente può in linea di principio scegliere tra una riduzione della remunerazione (riduzione), la risoluzione del contratto (recesso) o una compensazione invece della prestazione. Se il cliente sceglie un risarcimento anziché il servizio, si applicano le restrizioni di responsabilità secondo § 9 numeri 1 e 2. Tuttavia, il cliente non ha diritto di recesso in caso di difetti minori.

3. Gli imprenditori devono informare per iscritto il venditore di evidenti difetti entro un termine di una settimana dal ricevimento della merce, altrimenti è esclusa la richiesta di risarcimento in garanzia. Per rispettare la scadenza, è sufficiente inviare la notifica in tempo utile. L'imprenditore sopporta l'intero onere della prova per tutti i prerequisiti per i reclami, in particolare per il difetto stesso, per il momento in cui il difetto è stato riscontrato e per la notifica tempestiva del difetto.

4. Il periodo di garanzia per i consumatori è di due anni dalla consegna della merce. Il periodo di garanzia per gli imprenditori è di un anno dalla consegna della merce. Il periodo di garanzia per gli articoli usati è di un anno dalla consegna della merce.

 

§ 9 Limitazione di responsabilità ed esenzione

1. In caso di inadempienza lievemente negligente del dovere, la responsabilità del venditore è limitata al danno medio prevedibile, tipico, diretto. Ciò si applica anche in caso di violazione lievemente negligente del dovere da parte del rappresentante legale o agente vicario del venditore.Non siamo responsabili nei confronti della società in caso di violazione lievemente negligente di obblighi contrattuali insignificanti.

2. Le suddette limitazioni di responsabilità non influiscono sui reclami del cliente derivanti dalla responsabilità del prodotto.

3. Se il venditore fornisce l'accesso ad altri siti Web con collegamenti, il venditore non è responsabile del contenuto in esso contenuto. Il venditore non adotta i contenuti di terze parti. Se il venditore viene a conoscenza di contenuti illegali su siti Web esterni, il venditore bloccherà immediatamente l'accesso a queste pagine.

4. Il cliente libera il venditore da tutti gli svantaggi che il venditore potrebbe subire a causa di azioni dannose del cliente, indipendentemente dal fatto che sia intenzionale o negligente.

 

§ 10 Vita privata

Alla dichiarazione completa sulla protezione dei dati

1. Il cliente è informato del tipo, portata, ubicazione e scopo della raccolta, elaborazione e utilizzo dei dati personali necessari per l'esecuzione degli ordini, nonché del suo diritto di recesso per l'uso del suo profilo di utilizzo anonimo a fini pubblicitari, ricerche di mercato e progettazione basata sulle esigenze del Il servizio è stato insegnato in dettaglio. Il venditore assicura che i dati personali verranno utilizzati solo per scopi che servono a elaborare l'attività su cui si basano questi termini e condizioni generali. Il venditore si riserva il diritto di contattare il cliente in merito agli sviluppi del prodotto che sono di interesse per il cliente utilizzando i dati che sono stati resi noti al venditore nel corso della transazione. Il venditore esclude il trasferimento di dati a terzi.

2. Il cliente acconsente espressamente alla raccolta, al trattamento e all'uso dei dati personali. Ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento con effetto per il futuro.

 

§ 11 Forza maggiore

1. Nel caso in cui il venditore non sia in grado di fornire il servizio a causa di forza maggiore (in particolare guerre, calamità naturali), il venditore è esonerato dall'obbligo di esibirsi per la durata dell'impedimento. Se il venditore non è in grado di eseguire l'ordine o la consegna della merce per più di un mese a causa di forza maggiore, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto.

Il cliente non ha altri diritti al riguardo.

 

§ 12 Disposizioni finali

1. Si applica la legge della Repubblica federale di Germania. Per i consumatori che non concludono il contratto per scopi professionali o commerciali, questa scelta di legge si applica solo nella misura in cui la protezione concessa non è revocata dalle disposizioni obbligatorie della legge dello stato in cui il consumatore è abitualmente residente.

Non si applica la disposizione della Convenzione delle Nazioni Unite sulle vendite.

2. Se il cliente è un commerciante, un'entità legale di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la sede di attività del venditore. Lo stesso vale se il cliente non ha un foro competente generale in Germania o se il suo luogo di residenza o residenza abituale non è noto al momento della denuncia.

Qualora singole disposizioni del contratto con il cliente, inclusi questi termini e condizioni generali, risultino o diventino inefficaci in tutto o in parte, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Il regolamento totalmente o parzialmente inefficace deve essere sostituito da un regolamento il cui successo economico si avvicini il più possibile a quello inefficace.

 

§ 12a Legge applicabile, foro competente e versione linguistica vincolante

La legge tedesca si applica ad esclusione della legge ONU sugli acquisti.
Se l'acquirente è un commerciante completo, il foro competente per tutti i reclami in relazione al rapporto commerciale è la sede di Holz-People. Holz-Menschen ha anche il diritto di intentare causa presso il foro competente generale del cliente.

Se dopo la conclusione del contratto il cliente trasferisce il suo domicilio o la sua residenza abituale dall'area di applicazione della Repubblica federale di Germania, il foro competente per tutte le controversie derivanti da questo accordo è la sede di Holz-People. Lo stesso vale se il cliente è domiciliato o residente abitualmente all'estero.

La formulazione del contratto e queste condizioni in tedesco sono autorevoli.

 

Knobelholz.de GmbH

Il foro competente è Cottbus

Aggiornare 01.01.2020

 

accesso

il mio shopping

 x 

Carrello vuoto